Biografia

Marta Bastianelli nasce a Velletri il 30 aprile del 1987. E' una ciclista su strada e pistard italiana che corre per il team ALÉ - Cipollini. È stata campionessa del mondo in linea Elite a Stoccarda nel 2007.
Originaria di Lariano, iniziò a gareggiare all'età di 10 anni, nel 1997. Nella categoria allieve vinse il titolo di campionessa italiana su strada e il bronzo a cronometro. Nel 2004 diventò Juniores e al campionato mondiale di Verona dello stesso anno vinse la medaglia d'argento nella gara in linea riservata alla sua categoria. Tesserata fino al 2005 per il G.S. Lariano Acqua & Sapone alla fine dello stesso anno passò al G.S. Safi-Pasta Zara - Manhattan, debuttando nella categoria Elite.
La sua migliore stagione fu il 2007 con i colori della Safi-Pasta Zara-Manhattan. Durante l'anno ottenne il secondo posto al Giro di San Marino, due podi di tappa e l'undicesimo posto finale al Giro d'Italia, la medaglia d'argento Under - 23 ai campionati europei e il terzo posto al Grand Prix de Plouay, valido per la Coppa del mondo. Il 29 settembre di quell'anno si laureò quindi campionessa del mondo Elite a Stoccarda, vincendo per distacco dopo una fuga di una 15 chilometri. Vinse così il titolo iridato dieci anni dopo la vittoria di Alessandra Cappellotto, unica italiana prima di lei ad aver vinto un campionato del mondo in linea. Nella primavera del 2008, in maglia CMax-Dilà, colse diversi piazzamenti in prove di Coppa del mondo, tra cui il secondo posto alla Freccia Vallone e il 5 luglio è medaglia di bronzo in linea Under 23 ai campionati europei ad Arona. 
Marta ritornò alle gare con la maglia della Fenixs-Petrogradets il 17 luglio 2010 al Gran Premio Carnevale d'Europa a Cento, terminando venticinquesima nel gruppo delle migliori giunto al traguardo in volata. Successivamente concluse settima nella classifica generale del Thüringen Rundfahrt, corsa a tappe tedesca, e vinse il titolo nazionale nell'inseguimento a squadre con i colori delle Fiamme Azzurre. Nel 2011 passò tra le file della nuova MCipollini - Giambenini, ma in stagione non andò oltre un quinto posto al Ronde van Gelderland in aprile. L'anno dopo, sempre in maglia MCipollini, si classificò seconda alla Euregio Cup, battuta da Marianne Vos, e ai  campionati italiani a .Pergine Valsugana è medaglia di Bronzo.
Nel 2013 si trasferisce alla Faren - Kuota: durante l'anno, oltre a cogliere dei piazzamenti nelle corse in Cina (Tour of Chongming Island e Tour of Chongming), ritorna al successo aggiudicandosi la seconda tappa del Tour du Languedoc-Roussillon. Nel maggio 2014 diventa mamma della piccola "CLARISSA VITTORIA" e moglie di Roberto Santopadre: tornata alla bicicletta soltanto due mesi dopo, nel settembre dello stesso anno vince due medaglie di bronzo (keirin e 500 metri a cronometro) ai campionati italiani. Nel 2015 con “Aromitalia-Vaiano,  ottenne una vittoria: 2ª tappa Giro della Toscana-Memorial Fanini (Segromigno - Segromigno) e i Campionati italiani Inseguimento a squadre (con Monia Baccaille e Tatiana Guderzo)

08 Febbraio 2016 - Sua la Omloop van het Hageland. Con una volata maestosa conquista uno splendido successo in una corsa con una start list d'eccellenza.
04 Aprile 2016
GP de Dottignies
1) Giorgia Bronzini (Ita) Wiggle High5                     
2) Marta Bastianelli (Ita) Ale' Cipollini
08 Aprile 2016
Marta Bastianelli firma il bis stagionale: sua la prima tappa del Giro della Campania in Rosa, quindi in testa alla classifica generale dopo un grandissimo sprint ed un eccezionale lavoro di tutto il team! Anna Trevisi veste la maglia dei TV!
09 Aprile 2016
Giro della Campania in Rosa: Marta Bastianelli ci prende gusto, è doppietta. Sempre piu al comando della corsa!
10 Aprile 2016
Fantastico en plein di Marta Bastianelli al Giro di Campania in Rosa, tre tappe e tre vittorie
La dominatrice assoluta della seconda edizione del Giro di Campania in Rosa è Marta Bastianelli: l'ex iridata della Alé-Cipollini ha infatti completato oggi un fantastico en plein andando a segno anche nella terza ed ultima tappa dopo aver già fatto sue le prime due. Sul circuito cittadino di Caivano, in provincia di Napoli, il gruppo s'è presentato compatto alla volata finale: molto incerto oggi lo sprint tra Marta Bastianelli e Anna Zita Maria Stricker, ma a spuntarla è stata ancora la laziale della Alé-Cipollini.
Marta vince il Giro della Campania (ALÉ CIPOLLINI GALASSIA)
25 Aprile 2016
Marta Bastianelli profeta in patria e vince la prima edizione del Gran Premio della Liberazione Pink.
Correva in casa, era la grande favorita per la vittoria finale e non ha deluso le attese: la prima edizione del Gran Premio della Liberazione Pink sul circuito romano delle Terme di Caracalla è stata vinta da Marta Bastianelli sempre più concreta allo sprint in questo 2016 che l'aveva già vista vincere prima in Belgio e poi al Giro di Campania con un fantastica tripletta. Come prevedibile la corsa si è risolta allo sprint con la Alé-Cipollini che ha fatto un gran lavoro per lanciare la propria capitana: alle spalle di Marta Bastianelli si è piazzata l'australiana Kimberley Wells mentre il podio è stato completato dalla 21enne bergamasca Arianna Fidanza dell'Astana Women's Team.
Sabato 30 aprile (2016)
Tour de Yorkshire 2016          
1. WILD Kirsten Hitec Products
2. GARNER Lucy Wiggle High5
3. MACKAIJ Floortje   Liv-Plantur
4. BARNES Alice  Gocce Cycling Team
5. BASTIANELLI Marta  Alé Cipollini
16 Giugno 2016
Aviva Women’s Tour: la yellowfluorange Marta Bastianelli chiude ad un soffio dal podio è 4^.
19 Giugno 2016
Nella 5a ed ultima tappa della prestigiosa corsa britannica, la Aviva Women’s Tour, Alé Cipollini Marta Bastianelli ancora protagonista, chiude 2°.
Giro Rosa 2016
04 Luglio 2016 4a Tappa: Costa Volpino - Lovere (98,5km)
Marta Bastianelli 4°
09 luglio 2016
Odine di arrivo della 8° Tappa: Rescaldina – Legnano di 97,550 KM:
1. Giorgia Bronzini (Wiggle High5) 2:28’48”
2. Marta Bastianelli (Alè Cipollini-Parmigiano Reggiano) st
3. Maria Giulia Confalonieri (Lensworld-Zannata) st
21 Agosto  2016
TROPHÉE D’OR FÉMININ: BUONA LA PRIMA PER MARTA BASTIANELLI
arriva anche il successo di Marta Bastianelli in Francia, al Trophée d’Or Féminin. Sua anche la maglia verde.
22 Agosto 2016
Ancora sul podio! Marta Bastianelli è 3a nella seconda tappa del Trophée D'Or, in Francia
23 Agosto 2016
STREPITOSA Marta Bastianelli! L'atleta #yellowfluorange vince ancora, sua anche la 4a Tappa del Trophée d'Or Feminin. 8^ successo personale sragionale.
24 Agosto
Trophée d'Or Féminin: Marta Bastianelli conquista la classifica finale della speciale classifica a punti, sua la maglia verde. Oggi chiude ancora nella top ten, è nona!
Ordine d’arrivo Campionato del Mondo: Doha 2016 - In linea Elite: 5ª
1a Amalie Dideriksen (Danimarca) - 134km in 3h10’27’‘
2a Kirsten Wild (Olanda) s.t.
3a Lotta Lepistö (Finlandia)
4a Elizabeth Deignan (Gran Bretagna)
5a MARTA BASTIANELLI (ITALIA)
Il 2016 #tellowfluorange si chiude alla grande. Marta Bastianelli concede il bis tricolore vincendo la medaglia d'oro anche nel l'inseguimento a squadre! Cecchini, Guderzo, Marta e Frapporti
Applausi a Marta Bastianelli, Campionessa Italiana su pista, nella velocità olimpica con Simona Frapporti.

2016  con il Team ALÉ-Cipollini, fa 8 vittorie più il Giro della Campania:

Marta ad oggi ha vestito casacche importanti:

2006 - 2008 Safi-Pasta Zara Safi-Pasta Zara
2008 - CMax-Dilà
2010 - Fenixs
2011 - 2012  - MCipollini MCipollini
2013 - Faren Faren
2015 - Aromitalia-Vaiano
2016 - ALÉ-Cipollini ALÉ-Cipollini
Dal 2008 è affiliata al Gruppo Sportivo Fiamme Azzurre.